La Scuola ha cambiato faccia

Sabato 18 aprile si sono ritrovati per la seconda volta genitori, bambini e alcune maestre che hanno lavorato insieme per dare una nuova immagine alla scuola.

Data:

venerdì, 24 aprile 2015

Argomenti
Notizia
WP_20150418_057.jpg

Scuola materna "Collodi"

La scuola materna collodi ha cambiato faccia! Con la primavera si è riempita di colori. Grazie al comune che ha messo in sicurezza il giardino dietro la scuola e alla collaborazione dei genitori e delle maestre che hanno messo mano ai pennelli e alle zappe ora la scuola è diventata un posto più bello da vedere e da vivere. Infatti sabato 18 aprile si sono ritrovati per la seconda volta genitori, bambini e alcune maestre che, alla presenza anche del Dirigente Scolastico hanno lavorato insieme per dare una nuova immagine alla scuola. Alcune mamme pittrici hanno personalizzato l'entrata della scuola con i disegni di pinocchio ideati da Jacovitti. Altri genitori hanno trasformato le fioriere e le colonne in cemento della scuola colorandole con vivacissimi colori rosso, giallo e blu. Anche la piattaforma in cemento dietro la scuola è stata trasformata in un posto dove si può giocare: sopra di essa sono state disegnate e dipinte una pista per le macchinine, il gioco della “campana”,il tiro ai birilli e un grande cerchio con un sole centrale. A tutto questo si è aggiunto un nuovo orto un po' speciale, un orto sinergico. Sinergico vuol dire “lavorare insieme in sinergia, per ottenere un risultato che singolarmente non sarebbe raggiunto”. Questo avviene sia tra la terra e le piante che si coltivano e sia tra i genitori e i bambini che si prenderanno cura dell'orto. La terra con i suoi microrganismi e le piante creeranno con il tempo un ambiente armonico e equilibrato (per cui la terra non dovrà più essere mossa) che non ha bisogno di pesticidi o fertilizzanti per crescere sano, ma solo della vicinanza e dallo scambio reciproco tra piante. I genitori hanno zappato, vangato e fresato la terra per preparare i bancali su cui verrà messa la paglia e insieme ai bambini hanno seminato e trapiantato piante aromatiche. E' stata una mattinata faticosa ma molto bella vissuta nel piacere di lavorare insieme con la consapevolezza che si stava veramente facendo qualcosa di concreto per rendere più bello il posto dove cresceranno i nostri bambini.

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie