LA NUOVA TARGA


venerdì, 07 giugno 2019
logo targa.jpg

Lo scorso anno, proprio in questi giorni, tutte le scuole del nostro Istituto avevano partecipato con entusiasmo alla grande festa che dava il via alle iniziative per la nuova intitolazione: Istituto Comprensivo quartiere Piave San Cassiano “Padre Girotti”.

Finalmente martedì 21 maggio, nello spazio antistante la Scuola Rodari, si è svolta la cerimonia della scopertura della targa dedicata a “Padre Girotti”. A questo evento hanno partecipato tutte le classi della Scuola Rodari unitamente alle rappresentanze della Scuole del’Infanzia Collodi e Fenoglio, della Scuola primaria Montessori e della Scuola Secondaria Macrino.

Il Dirigente Alessandro Zannella , affiancato dal Sig. Renato Vai,dell’Associazione P. Girotti”e dal sig. Girotti, ha dato il via alla cerimonia. L’onore di scoprire la targa è andato al Sig. Girotti, nipote del Beato Padre Girotti.

Erano anche presenti il signor Michele Cauda, ex dirigente dell’Istituto, i rappresentanti delle Associazioni dei genitori e dell’Amministrazione Comunale. Nei loro interventi hanno evidenziato come il percorso che ha portato il nostro istituto a dedicare la targa al Beato Padre Girotti sia sì partito da lontano, ma abbia permesso a tutti noi di condividere importanti valori e, nel contempo, di accrescere una maggiore sensibilità nei confronti di chi ha bisogno di aiuto.

Anche i ragazzi delle classi seconde della Scuola Macrino , in ciò che hanno scritto e poi letto al pubblico, hanno parlato delle scelte di Padre Girotti o Giorgio Perlasca, che superarono la paura perché prevalse in loro il senso di umanità e di responsabilità verso chi era perseguitato ingiustamente.

I bambini della Primaria e dell’Infanzia, invece, hanno cantato le canzoni da tutti noi preferite: quelle che parlano di culture diverse, di sogni per il futuro e di voglia di condividere e non di escludere.

logo-girotti1.jpg   logo-girotti3.jpg     logo-girotti3jpg.jpg 


 

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie